Milano

STUDIO MAGAZINE

GEN-FEB 2012, NUMERO 6

Intervista di Angelo Flaccavento a Consuelo Castiglioni

foto di Stefano Galuzzi – moda di Tanya Jones

“Libera interpretazione: lascio che le mie collezioni parlino per me” spiega Consuelo Castiglioni… parla di “eleganza silenziosa” di stile come “narrazione, costruzione, tradizione, cultura e istinto”… (Angelo Flaccavento, Studio Magazine)

Consuelo continua a raccontare…

“Marni è un po’ un mondo a parte, con schemi propri. La gente ci scopre per affinità, non perché è sedotta dalla pubblicità. Cerco di creare abiti senza tempo, che si possono indossare per anni, mescolandoli di stagione in stagione a pezzi nuovi…” e poi “la mia moda segue sempre una strada legata ai momenti, alle esperienze, agli incontri… lavoro in maniera intuitiva, usando l’istinto come strumento di design” (Angleo Flaccavento, Studio Magazine)

Milano

Spille, spille, spille, spille e ancora spille… Come fiori, alberi, boccioli e foglie stilizzati e coloratissimi: nella Winter Edition di Marni sono realizzate nei materiali più inediti e soprendenti come il silicone, il vinile reciclato o la resina.
Non c’è che l’imabarazzo della scelta!

Milano

“Una sola moltitudine”
Valerio Berruti, Verduno 2011

Piccole sculture in ceramica sono disposte a creare questa composizione circolare che il Marni_Lab ha fotografato a casa di Valerio Berruti durante lo shooting per ANTICAMERA1.

Una e tante: ciascuna piccola scultura è infatti un’opera indipendente ed è diversa dalle altre. Una bellissima metafora della vita e della condizione umana…

Milano

Marni è orgogliosa di annunciare che, in occasione della collaborazione con H&M, sarà effettuata una raccolta di fondi a favore della Croce Rossa in Giappone a sostegno della sua costante opera di soccorso nelle zone terremotate.
Il 25% dei proventi della speciale T-shirt unisex sarà donato alla Croce Rossa giapponese. La T-shirt fa parte della collezione Marni at H&M e sarà disponibile in 260 punti vendita H&M a partire dall’8 marzo 2012, a quasi un anno di distanza dal devastante terremoto. In puro stile Marni, la T-shirt rappresenta un disegno fatto a mano da un bambino, carico di fascino e ottimismo. Sulla T-shirt sarà apposta un’etichetta che informerà i clienti di questa operazione a scopo benefico.

Milano

I wallpaper e la moquette a fiori hanno colori delicati, banchi e sedie si ispirano a una scuola di altri tempi, le puppets che siedono a terra sono di varie dimensioni e portano lunghe orecchie da coniglio o cappelli da clown: la collezione bimbo di Marni presentata al Pitti ha una scenografia essenziale e allo stesso tempo così poetica da alludere a una fiaba moderna…

Marni@Pitti Bimbo, 19 Gennaio 2012, c/o Spazio Uoll, Via Renato Fantoni 8, Firenze