MARNI UOMO PE 2015

Energia vibrante. Una attitudine rilassata, naturale: ottimista, pulita, veloce. La collezione Marni Uomo per la p/e 15 continua a contaminare elementi provenienti da mondi diversi – sport, utility, sartoria – unendoli in un linguaggio grafico e spontaneo. Costruisce un guardaroba adatto alle esigenze del moderno viaggiatore urbano. Le forme hanno l’assertività audace e la perfezione cruda dell’architettura brutalista; sartoria e sport si fondono, creando pezzi utilitari.

MAN-PRESENTATION-6

L’accento sulla precisione porta l’attenzione su struttura e colore, definendo un equilibrio dinamico. La silhouette è sciolta ma controllata, con un senso arioso di fermezza. Abiti di lana leggeri sono indossati sotto spolverini morbidi; le maniche arrotolate e i colori contrastanti creano un gioco di contrapposizioni.

MARNI_MENS_SS15_GIF_PORTRAIT

Giacche sportive reversibili portate con i bermuda uniscono funzione e facilità. Gli elementi iconici del guardaroba maschile sono distillati all’essenza e poi remixati con una sensibilità geometrica tipicamente Marni. Il blouson zippato, il bomber, la giacca-camicia con il collo a listino, la camicia a maniche corte diventano addendi di stratificazioni e permutazioni, la somma degli elementi evidenziata dalle combinazioni inattese di colori. I suit hanno giacche dai volumi compatti e pantaloni lunghi e dritti.

MARNI_MENS_SS15_GIF_

Le stampe ricorrono come elemento assertivo su felpe accoppiate, camicie e pantaloni, evidenziando e insieme disturbando la precisione architettonica dei tagli. Le costruzione inside-out conferiscono nonchalance. La densa palette dei colori è ricca di rotture inaspettate: toni di blu inchiostro, verde scuro, grigio, nero e beige sono accentati da tocchi di rosso intenso, giallo pallido, ruggine.

MARNI_MENS_SS15_SPAZIOMARNI_2

MARNI_MENS_SS15_3

Le stampe hanno una qualità gestuale: scarabocchi, geometrie, righe e fiori. I tessuti sono leggeri e ariosi, ma fermi: lane, jersey accoppiato, cotone parachute.

MARNI_MENS_SS15_SPAZIOMARNI_3

Il tono grafico della collezione prosegue negli accessori.

MARNI_MENS_SS15_GIF_SUNGLASSES

Case funzionali sono indossati intorno al collo aggiungendo un altro elemento di colore e forma. Il classico zaino Marni è reinventato in un gioco di toni multipli. I sandali caratterizzati da forti mix di colori e materiali aggiungono un tocco rilevante, ma leggero alla silhouette. Le sneaker di canvas hanno punte di gomma tagliate come bande grafiche.

MARNI_MENS_SS15_GIF_SHOES

MARNI PRE-FALL 2014 FEATURING OUTSIDER ART

Alcune delle stampe riprodotte su tessuto e pelletteria delle collezioni Marni Pre-Fall 2014 nascono da una estesa ricerca su Art Brut e Outsider Artforme di espressione artistica che si collocano al di fuori del mercato e delle istituzioni, superandone le logiche restrittive, coinvolgendo artisti perlopiù autodidatti, disabili, visionari e per questo spesso emarginati.

MARNI_PRE-FALL_2014_OUTSIDER-LOOK

L’interesse di Marni per questi lavori nasce proprio dalla loro libertà formale, e dal senso di inclusione che creano. Come marchio che si contamina con l’arte, Marni si avvicina all’ arte periferica attratta dal suo non aver limiti e dal rifiuto dell’ impossibilità creativa.

Sono tre gli artisti coinvolti, ciascuno con un linguaggio fortemente caratterizzato, accomunati tutti dall’uso del colore e dalla spontaneità del disegno: i francesi Christophe Joubert e François-Xavier Tavy-Sacley e l’italiano Stefano Favaro.

Il contatto è avvenuto attraverso le associazioni che li rappresentano. Tre artisti per tre diverse associazioni: l’Esat Menilmontant; Association Personimages; Osservatorio Outsider Art.

MARNI_TRUNK_PRE-FALL_2014_OUTSIDER-ART_Marni Trunk, stampa “Bright” | Francois-Xavier Tavy-Sacley

MARNI_PRE-FALL_2014_OUTSIDER-ART_BAGS

Borsa shopping in PVC | Francois-Xavier Tavy-Sacley

MARNI_PRE-FALL_2014_OUTSIDER-ART_BAGS_2

PVC shopping bag | Christophe JoubertMARNI_PRE-FALL_2014_OUTSIDER-ART_BAGS_1

PVC shopping bag | Stefano Favaro